top of page
  • Immagine del redattoreMaura

Lumi: una dolce metà per il nostro Sweet

Quanti conoscono e amano il nostro Sweet?!?


La fascinazione verso il nostro dolcissimo Gufo delle nevi è sempre forte, in parte dovuta al suo candido manto bianco che spicca tra i colori più bruni dei suoi amici, ma in gran parte è anche legata alla popolarità della sua specie dovuta al mondo della saga di Harry Potter.



Tuttavia i più attenti ricorderanno che, quantomeno nella trasposizione cinematografica, troviamo un importante errore nella raffigurazione di Edvige. E non ci riferiamo al chiamare la specie Civetta e non Gufo (abbiamo discusso tanto della riclassificazione del Bubo scandiacus) bensì del suo aspetto.


Come chi ha assistito alle nostre presentazioni certamente ricorderà, il Gufo delle nevi presenta un marcato dimorfismo sessuale nella colorazione del suo piumaggio legato, probabilmente, ai differenti ruoli all'interno della coppia; se il maschio, generalmente il cacciatore, presenta un piumaggio bianco come le distese nevose caratteristiche del suo habitat la femmina ha un piumaggio maggiormente screziato da "orlature" nerastre, che le permettono di mimetizzarsi meglio con le rocce e il terreno su cui la specie è solita nidificare.


Eravamo soliti mostrarvi questa differenza attraverso immagini naturalistiche prese da pubblicazioni dedicate, ma alla fine abbiamo ceduto alla bellezza e austerità di questo esemplare, e per questo siamo felici di presentarvi la piccola Lumi.



LUMI, dal termine finlandese che indica la neve, è arrivata al parco all'incirca un mese fa all'età di circa 3 mesi, ma abbiamo aspettato che si ambientasse per presentarvela ufficialmente e l'anno prossimo ci accompagnerà a sua volta negli eventi alla scoperta del mondo dei rapaci.


Ma la domanda che tutti vi starete facendo è: come è stata accolta dal nostro Sweet?

Lasciamo che siano le immagini a parlare:



Bene amici di Terra Incantata, per oggi è tutto!

Al prossimo blog.

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Post: Blog2_Post
bottom of page